Home » Recensioni » Matana 4 di 6 (2021): quando parla Matana… i morti tacciono!

Matana 4 di 6 (2021): quando parla Matana… i morti tacciono!

Quarto appuntamento con il nuovo fumetto Western di Leo
Ortolani, Matana entra nel vivo e concedetemi una citazione anche a me: Le
colt cantarono la morte e fu… tempo di massacro.

Dura la vita nel vecchio West.

Gli uomini di El Muerto hanno circondato quelli di Don
Alejandro e sono pronti ad annunciare l’arrivo del loro spettrale capo. Tra i
loschi figuri che Ortolani decide di rappresentare, alcune facce (brutte) note
degli spaghetti Western, da Lee Van Cleef
a Klaus Linski, fa un po’ storcere il
naso quindi che il Venerabile abbia scelto per il ruolo del braccio destro di
El Muerto uno sgherro con le rughe di Danny Trejo, leggendario quanto volete, ma
anche uno che con gli Spaghetti Western non ha mai avuto molto da spartire.

Machete don’t text (speriamo almeno che legga i fumetti)

Ma questa scelta va mano nella mano con la copertina di
questo quarto numero, che strizza l’occhio al Django di Tarantino, anche se lo
schiavo Isaiah in questo numero non fa nulla. Più in catene nella storia che
sulla copertina.

A tenere banco è il primo scontro tra lo straniero senza
nome che si chiama Speranza (ormai è questo il suo lunghissimo nome) ed El
Muerto, un primo duello che è solo un assaggio del loro scontro finale, anche
perché è interrotto dalle risate del bambolotto Sgnasassa, utilizzato come un
tempo faceva l’Indio con il carillon. Solo con molte più risate, molte delle
quali mie, davanti allo spanciarsi immotivato di Matana.

Chissà cosa avrebbe pensato il Maestro Morricone di tutto questo.

Ortolani qui finalmente si gioca la battuta che abbiamo pensato
tutti, la prima volta che abbiamo letto il titolo del nuovo fumetto di Ortolani,
il gemello di Matana si chiama Acuna e anche quest’albo purtroppo, termina
troppo presto. Per leggere il resto toccherà aspettare un altro mese.

Sgnasassa somiglia a me mentre leggo i fumetti di Ortolani.

Pazientemente attendiamo. Quando il bambolotto Sgnasassa
smette di ridere, corri in edicola e cerca il nuovo numero di Matana… cerca. Mica solo Ortolani può fare le citazioni Western eh?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Film del Giorno

    Trunk – Locked In (2024): bagagliaio che te ne vai lontano da qui chissà cosa vedrai

    Mille piattaforme di streaming e il risultato? Passi ore a sfogliare in cerca di qualcosa da guardare, oppure metti su un’altra volta il blu-ray di Grosso guaio a Chinatown e [...]
    Vai al Migliore del Giorno
    Categorie
    Recensioni Film Horror I Classidy Monografie Recensioni di Serie Recensioni di Fumetti Recensioni di Libri
    Chi Scrive sulla Bara?
    @2024 La Bara Volante

    Creato con orrore 💀 da contentI Marketing