Home » Recensioni » RIP: Omar Sharif

RIP: Omar Sharif

Ci ha lasciato alla ragguardevole età di 83 anni, il grande Omar Sharif, attore e giocatore di Bridge. Provate a dire una lingua? Probabilmente lui la parlava correntemente…

Non sto nemmeno a dirvi della sua filmografia, ci saranno milleottocento siti che che ve la racconteranno per filo e per segno, stranamente il primo film che penso quando sento il nome di Omar Sharif non è “Il Dottor Zivago” (quello è il secondo) ma “Lawrence d’Arabia”.

Capolavoro senza sterzo, in cui Sharif interpretava lo Sceriffo Alì, la sua entrata in scena in quel film resta uno dei momenti più mitici di un film stracolmo di momenti iconici. Pensare che con O’Toole erano ai ferri corti, ma tanto l’Irlandese era quasi sempre ubriaco per ricordarsi di certe scaramucce…

Su “Il Dottor Zivago” non vi dico nulla, ogni volta che vedo quel film faccio come Nanni Moretti in “Palombella Rossa”

Arrivederci Signor Sharif, ci vediamo nei film…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Film del Giorno

    Yellowjackets – Stagione 2 (2023): hanno sfornato un remake di “Alive” senza avvisare nessuno

    Qui alla Bara Volante, quando si raggiunge la metà della settimana, l’augurio di buona giornata ufficiale è sempre lo stesso: buon Christina Ricci! Quindi, quale modo migliore per certificare il [...]
    Vai al Migliore del Giorno
    Categorie
    Recensioni Film Horror I Classidy Monografie Recensioni di Serie Recensioni di Fumetti Recensioni di Libri
    Chi Scrive sulla Bara?
    @2024 La Bara Volante

    Creato con orrore 💀 da contentI Marketing