Home » Recensioni » Rock ‘n’ Blog: Terminator

Rock ‘n’ Blog: Terminator

La musica e il cinema mi mandano da sempre giù di testa, quindi perché non celebrarli entrambi in una rubrica di musica e colonne sonore che serva a farvi alzare il volume ricordandovi di venire con me, se volete vivere.

Titolo del pezzo: Terminator – Main Theme
Artista: Brad Fiedel
Tratta dal film: Terminator (1984)

Aggiungo solo un estratto dal mio commento al film dedicato proprio a questo pezzo:

Non si può non parlare della musica di questo film, ci sono i synth letali che popolano la pellicola, come nella fighissima scena della discoteca, dove a tener banco, oltre al tremendo Look anni ’80 di molti dei ballerini è proprio “Burning in the third degree” che vi entrerà in testa prepotentemente. Ma l’apice è il suo tema musicale principale, quel Para paaaaa, pa pa paaaa malinconico e incessante che improvvisamente cambia tempo trasformando in un Para-pa-pa-pa quasi (para)militaresco. In una sola traccia musicale riusciamo a trovare il senso di inevitabilità di un futuro nerissimo che volteggia sulle nostre teste, la malinconia di chi perde l’amore tra i flussi del tempo e la testa alta di chi si sta preparando ad affrontare una battaglia. Se quando ascoltate il tema di “Terminator” non vi commuovete/gasate, vuol dire che siete dei T-800!

Inoltre ve approfitto per inaugurare lo speciale della Bara Volante dedicato alla saga di Terminator:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Film del Giorno

    Sugarland Express (1974): cinquant’anni e ancora corre come un bambino

    Ormai dovreste saperlo che ogni scusa per me è validissima per trattare ancora un po’ il cinema di Steven Spielberg, il calendario mi serve su un piatto d’argento i primi [...]
    Vai al Migliore del Giorno
    Categorie
    Recensioni Film Horror I Classidy Monografie Recensioni di Serie Recensioni di Fumetti Recensioni di Libri
    Chi Scrive sulla Bara?
    @2024 La Bara Volante

    Creato con orrore 💀 da contentI Marketing