Home » Recensioni » Star Wars Rebels: Episodio 1×08 – Path of the Jedi

Star Wars Rebels: Episodio 1×08 – Path of the Jedi

Lo so che siete
caldi come delle stufe, è trepidanti in attesa del prossimo “Star Wars Episodio
VII”, che arriverà a Dicembre ovunque nella galassia, tranne che in uno strambo
paese a forma di scarpa, si perché qui a Dicembre, sarà tutto uno CineChecco
Zalonepanettone, quindi dovremmo attendere per vedere se la spada laser
DemoSithiana (Ciao RobWise!) è una falcia dita come si vocifera in tutto l’Internet…siete
contenti di vivere in uno strambo paese a forma di scarpa? Forse era meglio
nascere su Tatooine, almeno i tramonti sono più suggestivi…




Per fortuna che
dopo la pausa di metà stagione, è ricominciata “Star Wars Rebels” la serie
fatta in collaborazione con la Disney, visibile su Disney XD, a mio avviso, una
discreta bombetta, almeno, io mi sto divertendo un sacco a guardarla.

Avevamo lasciato
Ezra pericolosamente vicino al lato Oscuro, impegnato a salvare il suo Maestro
Kanan, ritroviamo i personaggi in viaggio, Kanan, il sosia di Fiorello ai tempi
del Karaoke, preoccupato per il suo Padawan, lo scorta nel tempio, ad
affrontare un cammino che lo porterà a crescere, come apprendista e come membro
dell’equipaggio della Ghost.

Un episodio che
non ha davvero nulla da riassumere, perché ha una trama davvero minimale, ma
che comunque si lascia davvero guardare, per via della sua struttura onirica,
in cui Ezra rimbalza da una visione all’altra, anche se siete più vecchi degli
spettatori medi di Disney XD, e non vi lasciate ingannare facilmente dal grosso
colpo di scena iniziale, potrete godervi comunque l’ottimo combattimento, si perché
anche in questo episodio, non manca il terrificante Inquisitore, doppiato da
Jason Isaacs.
Non incrociate i flussi!
Se siete
appassionati di spada Laser, l’episodio vi darà più di una gioia, io
personalmente guardo questa serie con giocando con la spada laser e con le
orecchie di Yoda in testa….ok prendetemi pure per il culo, comunque storia
vera.

Detto questo,
anche se solo a livello di voce, fa un illustrissimo Cameo, il mio personaggio
preferito di Guerre Stellari….il primo che dice Jar Jar Binks, gli stacco le
braccia in stile Wookie!

Insomma, questa
serie procede filata come un TIE Fighter, mi fa piacere constatare che l’alleanza
con la Disney, non ha stemperato il dramma di certe scene, l’Inquisitore fa
sempre la sua inquietante figura quando entra in scena. Giusti a metà della
prima stagione “Star Wars Rebels” è un appuntamento fisso veramente divertente.

Al prossimo
episodio, e come sempre…che la Forza sia con voi!


…tranne con te
che hai detto Jar Jar! Tiè.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Film del Giorno

    Trunk – Locked In (2024): bagagliaio che te ne vai lontano da qui chissà cosa vedrai

    Mille piattaforme di streaming e il risultato? Passi ore a sfogliare in cerca di qualcosa da guardare, oppure metti su un’altra volta il blu-ray di Grosso guaio a Chinatown e [...]
    Vai al Migliore del Giorno
    Categorie
    Recensioni Film Horror I Classidy Monografie Recensioni di Serie Recensioni di Fumetti Recensioni di Libri
    Chi Scrive sulla Bara?
    @2024 La Bara Volante

    Creato con orrore 💀 da contentI Marketing