Home » Recensioni » Star Wars – Tales of the Jedi (2022): storie mai narrate da una galassia lontana lontana

Star Wars – Tales of the Jedi (2022): storie mai narrate da una galassia lontana lontana

Post domenicale di tutto riposo oggi, anche perché da un po’
dovevo consigliarvi questa miniserie legata al mondo di “Guerre Stellari”.

Temevo che questo “Tales of the Jedi” sarebbe stato l’ennesimo prodotto rimpingua palinsesto, pensato per i giovanissimi di Disney+, invece questi sei agili episodi (della durata di poco più di dieci minuti l’uno), sono l’ennesima conferma della qualità a cui Dave Filoni ci ha abituati, oltre che alla sua passione per il mondo creato da George Lucas.

Penso che presto non ci sarà nemmeno un minuto della vita di Ahsoka non raccontato. 

Ci sono tre puntate dedicate alla sua creatura prediletta, ovvero Ahsoka Tano, con una sbirciata sul suo passato (che ritocca ancora un po’ il canone del personaggio) e altri episodi dedicati alla sua formazione. Anche se le tre puntate più riuscite sono quelle che raccontano una porzione di storia fino a questo momento inedita, il passato del giovane Conte Dooku, il suo rapporto nel corso dei decenni con gli altri Jedi (in particolare con uno dei miei preferiti, Qui-Gon Jinn) e il suo primo contatto con il Lato Oscuro, si traduce nelle tre puntate più riuscite dell’operazione, che danno rilevanza anche a personaggi amati solo dai nerd senza ritorno (tipo beh, io!) come la maestra Yaddle.

No, quello di spalle non è Yoda nella sua gioventù da fricchettone.

Cavalcando lo stesso design dei personaggi e lo stesso tipo di animazione del mai abbastanza celebrato Clone Wars, questi sei episodi rischiavo di perdermi, invece sono ben felice di essermeli sparati una via l’altro, anche perché durano pochissimo.

Tra un The Mandalorian e una puntata di Bad Batch, su Disney+ trovate anche questo gustoso tassello aggiuntivo alla saga creata da George Lucas, invece cliccando QUI, trovate la rubrica della Bara dedicata a “Guerre Stellari”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Film del Giorno

    Scuola di polizia (1984): la rivincita degli sfigati, ma in divisa blu

    Questa Bara ha da sempre una predilezione per gli anni ’80, normale considerando la mia età anagrafica e il quantitativo di horror trattati qui sopra, molti provenienti proprio da quel [...]
    Vai al Migliore del Giorno
    Categorie
    Recensioni Film Horror I Classidy Monografie Recensioni di Serie Recensioni di Fumetti Recensioni di Libri
    Chi Scrive sulla Bara?
    @2024 La Bara Volante

    Creato con orrore 💀 da contentI Marketing