Cerca tra le Bare con un Tag

L’ammutinamento del Caine: Corte Marziale (2023): la marina è un capolavoro pensato da geni e portato alla sbarra da William Friedkin

Là fuori c’è un nuovo film di William Friedkin e non ne sta parlando nessuno, forse perché come al solito, non si intitola L’esorcista, quindi [...]
Leggi

Killer Joe (2011): petto o coscia?

Ogni viaggio prima o poi finisce e quello con William Friedkin ci porta in Texas per l’ultimo capitolo della rubrica… Hurricane Billy! Abbiamo lasciato Billy [...]
Leggi

The Hunted – La preda (2003): io sono qui per salvare voi da lui

Per uccidere un uomo devi essere davvero motivato, una pistola o un fucile ti facilitano il compito, ma per farlo usando un coltello devi avere [...]
Leggi

Regole d’onore (2000): diavoli e polvere

Vi era mancata? Lo so che vi era mancata, quindi senza perdere altro tempo vi do il benvenuto al nuovo capitolo della rubrica… Hurricane Billy! [...]
Leggi

La parola ai giurati (1997): torna a testimoniare William Friedkin

Il remake, il rifacimento, la nuova versione di una storia diventata un classico del cinema è sempre un gran banco di prova per un autore, [...]
Leggi

Jade (1995): l’anti Basic Instinct

No, anche se il periodo era più o meno lo stesso oggi non parliamo di un pezzo quasi omonimo degli Aerosmith, oggi è il giorno [...]
Leggi

Blue Chips – Basta vincere (1994): vivere e morire a canestro

Tra le mie più grandi passioni sicuramente il cinema e la pallacanestro, finalmente ho l’occasione per trattarle entrambe nel nuovo capitolo della rubrica… Hurricane Billy! [...]
Leggi

L’albero del male (1990): SOS tata maligna cercasi

Alan Smithee è il regista più prolifico della storia di Hollywood, perché a lui vengono accreditati tutti i film disconosciuti. Anagramma di “The alias men” [...]
Leggi

Vivere e morire a Los Angeles (1985): ognuno ha i propri affari, all’inseguimento della grana

«Sarai anche sopravvissuto a Cleveland Georgetown e fuggito da New York, ma qui siamo a Los Angeles, amico. E ora stai per scoprire che questa [...]
Leggi

Pollice da scasso (1978): l’uomo che sussurrava alle casseforti

Spero abbiate portato l’attrezzatura perché abbiamo una cassaforte piuttosto resistente da scassinare, benvenuti al nuovo capitolo della rubrica… Hurricane Billy! Di ritorno dalla sua gitarella [...]
Leggi

L’esorcista (1973): giornata ideale per un esorcismo

Arriva il momento prima o poi di affrontare le divinità e perché no, anche i loro diretti rivali, questa Bara oggi affronta solo uno dei [...]
Leggi

Il braccio violento della legge (1971): a cento miglia all’ora, dritti nella storia del cinema

Nella vita avere una testa molto dura tante volte aiuta, ne sono convinto, sbaglia una volta, sbaglia ancora e ancora e poi sbaglia meglio e [...]
Leggi

Festa per il compleanno del caro amico Harold (1970): cari fottutissimi amici

No, non avete sbagliato giorno e sì, abbiamo un altro compleanno da festeggiare per questa rubrica, benvenuti al nuovo capitolo di… Hurricane Billy! A 32 [...]
Leggi

The People vs. Paul Crump (1962): chiamo a testimoniare William Friedkin

Lo sapete che non posso stare a lungo senza una rubrica monografica dedicate ad un regista, anche perché i prediletti di questa bara sono quegli [...]
Leggi

Il salario della paura (1977): nocche bianche sul pianeta terra

Nel 1977, William Friedkin è un regista onnipotente. Dopo il successo di L’esorcista avrebbe potuto decidere di dirigere anche un film muto sulla vita di Anna Frank [...]
Leggi

Film del Giorno

Trunk – Locked In (2024): bagagliaio che te ne vai lontano da qui chissà cosa vedrai

Mille piattaforme di streaming e il risultato? Passi ore a sfogliare in cerca di qualcosa da guardare, oppure metti su un’altra volta il blu-ray di Grosso guaio a Chinatown e [...]
Vai al Migliore del Giorno

Categorie

Recensioni Film Horror

I Classidy

Monografie

Recensioni di Serie

Recensioni di Fumetti

Recensioni di Libri

Chi Scrive sulla Bara?

@2024 La Bara Volante

Creato con orrore 💀 da contentI Marketing