Cerca tra le Bare con un Tag

Black book (2006): la guerra renda tutti dei Nazisti

Non so come si dica “Ritorno del figliol prodigo” in olandese, ma è un po’ l’argomento chiave del film di oggi protagonista della rubrica… Sollevare [...]
Leggi

Il quarto uomo (1983): la tela della donna ragno

Un titolo alla volta siamo arrivati anche all’ultimo film della fase olandese del buon Paul, quello che oggi è protagonista della rubrica… Sollevare un Paul [...]
Leggi

Soldato d’Orange (1977): come si dice partigiani in olandese?

L’Olanda è stato uno dei primi Paesi a prendere una posizione forte contro il Nazismo, secondo voi, il più celebre regista olandese poteva non dire [...]
Leggi

Benedetta (2021): sono una donna non sono una santa (forse)

Paul Verhoeven, classe 1938, probabilmente il più noto cineasta dei Paesi Bassi, controverso? Appena appena, geniale? Potete scommetterci il vostro patrimonio, uno dei prediletti di [...]
Leggi

Elle (2016): Guanti di velluto (da boxe)

Mi sembra l’altro giorno che ho iniziato questo giro della morte con la Bara Volante ed ora che cielo e terra sono tornati al loro [...]
Leggi

L’uomo senza ombra (2000): Ora mi vedi, ora non mi vedi più

L’essenziale sarà anche invisibile agli occhi, ma l’invisibilità è proprio al centro del film di oggi, protagonista della rubrica… Sollevate un Paul Verhoeven! Prima o [...]
Leggi

Starship Troopers (1997): E se stessimo facendo il tifo per i cattivi?

La guerra contro gli aracnidi è alle porte, tutti dobbiamo fare la nostra parte per sconfiggere quegli schifosi insetti, volete saperne di più? Cliccate sul [...]
Leggi

Showgirls (1995): Io ho visto Showgirls, io l’ho capito!

Quando si pensa ai peggiori film della storia del cinema, credo che nessuno possa nemmeno avvicinarsi al titolo di oggi protagonista della rubrica… Sollevate un [...]
Leggi

Basic Instinct (1992): Una parola con tre “S”, volete comprare una vocale?

Quanto lo stavate aspettando questo film? Dai, lo ammetto, anche io ero curioso di rivedermi il titolo che oggi è protagonista delle rubrica… Sollevare un [...]
Leggi

Atto di forza (1990): Porta le chiappe su Marte… Porta le chiappe su Marte…

Se ho un debole per i film ambientati su Marte, devo ringraziare un certo titolo di Carpenter, ma soprattutto il film di oggi, protagonista della [...]
Leggi

Robocop (1987): vivo o morto tu verrai con me (nella storia del cinema)

Arriva sempre un momento analizzando una filmografia, di parlare di un film speciale, quel giorno è oggi, il giorno dedicato alla rubrica sollevare un Paul [...]
Leggi

L’amore e il sangue (1985): Sesso e violenza nel Medioevo

Dicono che nessuno sia profeta in patria, anche se il buon Paul nei Paesi Bassi ha fatto il bello e il cattivo tempo, ora è [...]
Leggi

Spetters (1980): controversi sogni di gloria

Facciamo un gioco, io vi dico Paul Verhoeven e voi mi dite il titolo più scandaloso della sua filmografia, lo so non sono pochi, ma [...]
Leggi

Kitty Tippel (1975): sono sempre i soldi ad incasinare tutto

Altro giro altra corsa, ma anche altro gran casino per reperire il film di oggi protagonista della rubrica… Sollevare un Paul Verhoeven! Già, perché i [...]
Leggi

Fiore di carne (1973): Cinema dei Paesi Bassi (in tutti i sensi)

Cavalcando l’andamento della filmografia del mio secondo Canadese preferito, questa Bara Volante si è ritrovata a viaggiare a latitudini ed altezze diverse da quelle solitamente [...]
Leggi

Film del Giorno

Brainscan – Il gioco della morte (1994): addio realtà, benvenuta realtà virtuale

Tra i compleanni sfiziosi in programma su questa Bara per il 2024, un titolo mi è balzato agli occhi, per altro sono quasi in comodo ritardo sulla sua uscita avvenuta [...]
Vai al Migliore del Giorno

Categorie

Recensioni Film Horror

I Classidy

Monografie

Recensioni di Serie

Recensioni di Fumetti

Recensioni di Libri

Chi Scrive sulla Bara?

@2024 La Bara Volante

Creato con orrore 💀 da contentI Marketing